Terapia antitrombotica nel paziente con aterosclerosi multidistrettuale

Definizione, prevalenza e prognosi Si definisce malattia aterosclerotica multidistrettuale (MSAD) la presenza di lesioni aterosclerotiche clinicamente rilevanti in due o più distretti vascolari maggiori. La sua prevalenza varia nelle differenti casistiche, in base alla definizione utilizzata, alle condizioni cliniche ed alla selezione dei pazienti (1,2). Nei pazienti affetti da coronaropatia (CAD), l’incidenza di stenosi carotidee…